Aprire un’azienda in Albania: costi, burocrazia, e tipologie aziendali

L’Albania, soprattutto nell’ultimo periodo, è riuscita a cambiare le proprie sorti offrendo svariati vantaggi agli imprenditori che intendono costituire le proprie realtà commerciali in questo paese. 

Sono più di 20 mila gli italiani che vivono e lavorano in Albania, soprattutto nella Capitale, Tirana. 

Ma aprire un’azienda in Albania conviene davvero? 

Uno dei principali vantaggi di investire in Albania è senza dubbio la sua estrema vicinanza con l’Italia. Inoltre, l’economia che nell’ultimo periodo ha avuto una favorevole impennata

Infatti, gli stipendi sono triplicati ed è molto più facile di una volta trovare lavoro per i dipendenti. 

Ma non finisce qui. Infatti, un altro punto a favore dell’Albania è il costo basso della manodopera e la tassazione vantaggiosa di cui attualmente dispone. 

Uno degli aspetti su cui sicuramente, però, bisogna essere più prudenti è l’alto tasso di corruzione che può caratterizzare questo paese in questo momento di crescita. 

Burocrazia snella 

Sicuramente, uno degli aspetti che più si tiene in considerazione quando si vuole costituire qualsiasi attività sono i tempi burocratici. Da questo punto di vista, l’Albania offre molti vantaggi. 

Infatti, la burocrazia albanese è particolarmente snella e non può sicuramente paragonarsi ai tempi e ai costi di quella italiana. 

I settori economici più redditizi dell’Albania

  • Alimentare
  • Produzioni del tabacco 
  • Abbigliamento e tessili 
  • Agricoltura
  • Fonti energetiche 
  • Turismo 
  • Immobiliare
  • Rifiuti 

Le principali tipologie di società albanesi 

  • SHPK: Società a responsabilità limitata 
  • SA: Società pubblica
  • Sha: Società con capitale sociale comune
  • Filiali di società straniere 

Qualsiasi attività intendi scegliere dovrai registrarla presso il Centro Nazionale di Registrazione, ente pubblico responsabile della registrazione e il mantenimento delle informazioni di registrazione di tutte le imprese e le attività del paese. 

Per procedere con la registrazione bisogna: 

  • Essere in possesso di un minimo sia del socio che dell’amministratore. Il socio della società può essere sia una persona fisica che una persona giuridica. 
  • Possedere la domiciliazione in Albania
  • Avere un nome per la Società
  • Una breve descrizione dell’attività
  • I dati dell’amministratore
  • Atto costitutivo 
  • Statuto della Società
Mercato a Tirana | Aprire un'azienda in Albania

Quanto costa aprire un’azienda in Albania? 

Per le imprese la tassazione sugli utili è al 15% e può anche essere ridotta al 5% se l’attività fattura meno di 60 mila euro all’anno. 

L’IVA è al 20% ma ne sono esenti tutte quelle attività che fatturano meno di 36 mila euro. 

A queste agevolazioni fiscali vanno aggiunti altri fattori a favore degli investimenti in Albania: 

  • Libera circolazione di redditi e capitali 
  • Proprietà privata 
  • Imprenditorialità
  • Investimenti protetti dalla legislazione locale

Le imposte sul reddito vanno pagate da quelle persone che soggiornano in Albania per almeno 183 giorni all’anno. L’aliquota massima è del 30%. 

Servizi esenti dal pagamento dell’IVA

  • Servizi finanziari 
  • Leasing di terreni 
  • Servizi delle imprese no-profit 
  • Attrezzature mediche 
  • Servizi connessi all’esplorazione dell’industria petrolifera
  • Servizi di istruzione
  • Transazioni con esportazione

Per ridurre la corruzione e le difficoltà amministrative, l’Albania vuole garantire il rispetto delle norme in materia di salute, ambiente e condizioni di lavoro con una nuova legge ad hoc. L’obiettivo è anche quello di velocizzare ulteriormente i tempi di apertura di tutte le tipologie di attività in questo paese. 

Ad oggi, la costituzione della società in Albania avviene entro 5 giorni dal momento della presentazione della richiesta all’autorità di registrazione speciale. Da quel momento la società riceve il codice fiscale e il numero di Partita IVA. 

Il costo della vita 

Questo è un aspetto fondamentale che l’imprenditore dovrebbe considerare sia per regolarsi con le spese riguardanti la forza lavoro, sia perché dovrà prepararsi a trascorrere molto tempo in Albania se vorrà anche usufruire delle agevolazioni fiscali che offre. 

In Albania il costo medio di una casa in affitto è intorno ai 250 euro in centro città. In periferia i costi si dimezzano nettamente. 

Per quanto riguarda la sanità, il sistema pubblico non è adeguato agli standard europei. L’assistenza di primo soccorso è sempre assicurata ma le cliniche private specializzate sono quelle migliori a cui rivolgersi in caso di visite e cure di un certo tipo. 

Anche gli stipendi per i propri dipendenti non raggiungono costi altissimi. Spesso il range di stipendio più alto si aggira intorno ai 600 euro e ti assicuro che è un’ottima retribuzione stando ai costi generali della vita in questo paese. 

La paga oraria media si aggira intorno ai 2-3 euro che è quasi 12 volte inferiore a quella dei lavoratori dell’Unione Europea. 

Aprire un’azienda in Albania e operare in Italia

Molti credono che con questa “furbata” si possa usufruire della tassazione agevolata albanese continuando a commercializzare in Italia. 

Purtroppo, non funziona così. Se intendi aprire un’azienda in Albania, dovrai essere pronto anche a commercializzarvi più del 50% del totale della tua attività. 

Laddove la maggior parte della commercializzazione avvenisse, invece, sul territorio italiano, sarai obbligato a pagare la doppia tassazione: albanese e italiana. Altrimenti, potresti incorrere in seri problemi di esterovestizione che potrebbero metterti in guai salatissimi dai quali, posso assicurarti, è difficile scampare! 

Insomma, aprire un’attività in Albania può rivelarsi un’ottima fonte di guadagno ma sicuramente solo se ogni mossa viene calcolata e compiuta con intelligenza e cognizione di causa. 

Niente è facile, soprattutto se si parte improvvisando. 

Non farti trovare impreparato, per costituire la tua azienda in Albania fatti accompagnare dai consigli di un professionista specializzato in fiscalità estera che possa supportarti step by step.

Leggi anche i nostro articoli su come aprire un’azienda in Austria, un’impresa in Trentino Alto Adige, e avviare un’impresa in Irlanda.

Se ancora non ne hai un esperto a cui rivolgerti, compila il form qui sotto e facciamo una chiacchierata. 

About Post Author

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Scroll to Top